AUMENTA IL NUMERO MINIMO DI ITALIANI A REFERTO

Nel corso del Consiglio Federale dello scorso 4 ottobre 2008 è stata approvata la proposta di aumentare, a partire dalla S.S.2009/2010, il numero minimo di atleti di formazione italiano nel Campionato Italiano Super 10 e nel Campionato Italiano di Serie A, portando rispettivamente a tredici ed a diciotto il numero minimo di atleti di formazione italiana a referto.

E’ stata infine approvata una radicale modifica delle modalità di partecipazione delle squadre cadette ai Campionati: in particolare, per quanto concerne le squadre cadette delle Società partecipanti al Super 10, è stato previsto un apposito campionato.

Le Società iscritte ai Campionati di Serie A e Serie B potranno avere squadre cadette con liste rigorosamente separate.

P.R. on sabtwitterP.R. on sablinkedinP.R. on sabfacebookP.R. on sabemail
P.R.
La passione per il rugby ha portato 10 anni fa all’ideazione di un portale Internet interattivo che potesse affermarsi come punto d’incontro privilegiato tra società di rugby, sponsor e giocatori. Nacque così www.piazzarugby.it, la piazza virtuale del rugby business in Italia. Fondatore e titolare di PiazzaRugby è Marco Martello, mandatario FIR abilitato a trattare e gestire i rapporti con società affiliate alla FIR ed all’IRB in nome e per conto di giocatori e tecnici. Con lui collaborano legali, esperti di comunicazione, tecnici e professionisti di comprovata esperienza.