Il Bus Canterbury mercoledì arriva a Roma

Durandt GerberDopo il grandissimo successo riscosso con la Tappa di Recco, il Bus targato Canterbury Italia e accompagnato da Piazzarugby e dalla Sergio Cerioni Rugby Consulting sbarca nella Capitale.

Sarà lo Store Up and Under di via Leonardo da Vinci 132/134 ad ospitare la tappa romana del Tour. Appuntamento per mercoledì 19 marzo, ore 17.00.

Up and Under è uno dei negozi specializzati Rugby più importanti del panorama italiano; punto di riferimento dei rugbisti e appassionati della Città Eterna e non solo, al suo interno si trova un vasto assortimento di accessori, abbigliamento tecnico e sportswear, palloni, scarpini e tanto altro, tutto legato profondamente al Rugby; un luogo d’incontro in cui si esprime tutta la passione per il rugby in Italia.

In occasione della tappa di Roma, saranno tre atleti della società dell’IMA Lazio Rugby 1927, che milita nel campionato di Eccellenza, a ricevere i prodotti Canterbury:

DURANDT GERBER32 anni, mediano d’apertura/estremo dal fisico possente, 186 cm per 95 kg di peso, è uno dei giocatori più rappresentativi dell’IMA Lazio Rugby 1927. Originario del Sud Africa, dove si è distinto a livello giovanile con le maglie di SWD e Limpopo Blue Bulls, è ormai italiano a tutti gli effetti. Nel Belpaese è arrivato infatti nel 2006. Frascati, Alghero e Gran Ducato Parma sono state le sue prime squadre italiane; tre stagioni giocate ad altissimo livello- top scorrer e “Player of the season” nel campionato 2009/10 per il club emiliano nell’allora Super 10 – gli sono valse la chiamata in maglia azzurra da parte dell’allora c.t. Nick Mallett. Con l’Italia A ha preso parte alla Churchill Cup nel 2011, guadagnandosi sul campo la chiamata della Nazionale maggiore per far parte del gruppo di 43 giocatori in preparazione alla Rugby World Cup 2011.
Nell’estate 2011 il trasferimento a L’Aquila, dove ha dato un importante contributo ai successi del club nero-verde, prima di subire l’irresistibile fascino della Capitale e sposare la causa bianco-celeste. Divenuto subito uno dei leader in campo del XV romano, sta vivendo ora la sua seconda stagione alla Lazio, ma in estate ha anche trovato il tempo di tornare in Sud Africa per vestire la blasonata maglia n.10 dei Griquas e disputare on la provincia di Northern Cape la Currie Cup Premier Division, nientemeno che il massimo campionato del Sud Africa, giocato fin dal 1889 tra le più forti rappresentative provinciali della Rainbow Nation.

GIUSEPPE DATOLA nato a Catanzaro il 22/05/90, 23 anni, 181 cm per 111 kg. Tallonatore e pilone a seconda delle necessità. Alla prima stagione alla Lazio, dove è arrivato dopo 5 stagioni a Rovigo dove era arrivato nel 2008. Giovane prima linea interessante ed in continua crescita.

TOMÀS BAECK passaporto italiano, originario di Mendoza (Argentina), nato il 28/11/88, 25 anni, 195 cm per 103 kg. Terza centro ma può giocare in tutti i ruoli di 3za linea, anche 2da linea. Cresciuto al club Los Tordos di Mendoza dove ha iniziato nel 1994, con una parentesi di due anni (2008 e 2009), nei quali ha giocato al Club Pueyrredòn di Buenos Aires totalizzando 67 presenze e 18 mete. Dal 2010 a 2013, giocando in prima squadra, ha fatto 25 mete in 88 incontri. Ottimo ball carrier e saltatore in touche, ha nella visione di gioco e gestualità le sue armi più importanti. Arrivato in corso d’anno, alla prima stagione alla Lazio dove sta giocando titolare sin dalla prima presenza. Onori: Pumas Seven, Selezione di Mendoza U18, U19 e seniores.

P.R. on sabtwitterP.R. on sablinkedinP.R. on sabfacebookP.R. on sabemail
P.R.
La passione per il rugby ha portato 10 anni fa all’ideazione di un portale Internet interattivo che potesse affermarsi come punto d’incontro privilegiato tra società di rugby, sponsor e giocatori. Nacque così www.piazzarugby.it, la piazza virtuale del rugby business in Italia. Fondatore e titolare di PiazzaRugby è Marco Martello, mandatario FIR abilitato a trattare e gestire i rapporti con società affiliate alla FIR ed all’IRB in nome e per conto di giocatori e tecnici. Con lui collaborano legali, esperti di comunicazione, tecnici e professionisti di comprovata esperienza.