Il Canterbury Tour fa tappa al Decathlon di Padova

Cesare Berton al Trofeo PedriniTorna l’appuntamento con il Tour di Canterbury a sostegno dell’Eccellenza italiana. L’evento, organizzato dal marchio di abbigliamento che forse più di tutti identifica il rugby e i rugbisti nel mondo, in collaborazione con PiazzaRugby, riprende nel segno del massimo prestigio: nella splendida città di Padova, presso la Boutique del Rugby del negozio Decathlon, con protagonisti alcuni dei migliori atleti della società Petrarca Padova. Appuntamento per venerdì 25 ottobre, ore 18.00.

La Boutique del Rugby di Decathlon Padova è lo spazio vendita dedicato completamente al rugby all’interno del quale si possono trovare tutti gli articoli e i brand correlati al rugby. Si trova proprio a fianco del negozio di Decathlon, in via Venezia, 14 a Padova.

Questa terza tappa, che vedrà otto atleti del Petrarca premiati con la consegna di una serie di prodotti Canterbury, brand che li accompagnerà nel corso della stagione, segue i primi due appuntamenti tenutesi ad inizio ottobre negli stores  “Total Rugby” di San Donà di Piace ed “Engage” di Rovigo.

Ad essere premiati saranno amici di Piazza Rugby,  giovani talenti che si stanno confermando come alcuni dei giocatori più in vista del campionato e tutti già nel giro azzurro, prima con l’Italia Under 20 e poi sotto l’attenta osservazione dei tecnici delle nazionali Emergenti e 7’s.

Saranno otto gli atleti del Petrarca Padova a ricevere i prodotti Canterbury:
FEDERICO CONFORTI: 21 anni, uno dei punti di forza della terza linea del Petrarca Padova ed uno degli atleti di maggior interesse a livello di Emergenti italiani. E’ stato capitano dell’Italia Under 18 e ha disputato 2 Sei Nazioni e un Campionato del Mondo con la Nazionale under 20.
FRANCESCO FAVARO: prodotto del vivaio petrarchino, si è messo in luce nella stagione 2012/13 quando a soli 20 anni ha mostrato il suo valore e utilità in diversi ruoli del reparto arretrato, collezionando 5 mete su 13 presenze con la prima squadra.
LUCA NOSTRAN: rivelazione di questo inizio stagione , dove in poche partite ha dimostrato una notevole efficacia d’attacco e capacità realizzativa, qualità che lo caratterizzano come un elemento da osservare attentamente in ottica Italia Emergenti; ha vestito la maglia della nazionale under 20
CESARE BERTON: 21 anni, ruolo seconda linea, al secondo anno in organico al Petrarca dopo il percorso fatto in Accademia Fir, che lo ha portato a disputare Sei Nazioni e Campionato del Mondo con la Nazionale under 20; rappresenta un elemento di affidamento assoluto per i coach Moretti e Salvan che l’hanno confermato dopo un anno di crescita, suggellata con la vittoria del titolo nazionale under23.
RICCARDO RUSSO: 21 anni, Trequarti centro, ala o mediano d’apertura, si è distinto come uno degli elementi più validi del vivaio petrarchino. Campione d’Italia Under 20 nel 2010, è entrato a far parte del gruppo di atleti di interesse nazionale facendo parte delle giovanili azzurre e venendo chiamato dall’Italia 7′s nel corso della sua prima stagione tra i seniores.

Con loro verranno premiati anche i compagni di squadra:

• BRUNO MERCANTI, passaporto italiano, argentino di Bahia Blanca, 25 anni, 181 cm per 105 kg. Tallonatore e pilone a seconda delle necessità. Alla seconda stagione al Petrarca Padova, dove è arrivato dopo una esperienza nell’eccellenza spagnola. Giocatore molto potente ed in continua crescita, diventato un punto di riferimento nel pacchetto petrarchino.
JOSÈ FRANCISCO NOVAK, passaporto Ceco, nato a Cordoba (Argentina), 23 anni, 182 cm per 104 kg. Giovane pilone sinistro in forza dalla stagione scorsa al Petrarca. Buona promessa a livello giovanile con la maglia del Carlos Paz Rugby, ha fatto parte del Pladar (accademia) U19 di Cordoba e non ha esitato a venire in Italia per raggiungere i suoi
• CRISTIAN CERIONI, di Segrate (Milano), 22 anni, 188 cm per 93 kg. Giovane 3/4 che può giocare in vari ruoli, specialmente estremo e centro. Arriva dopo due anni trascorsi a Mogliano con il quale ha vinto lo scudetto la passata stagione totalizzando 22 presenze tra campionato e Amlin Cup e segnando 3 mete. Cresciuto in accademia a Calvisano, ha giocato anche in Serie A1 con Amatori Milano e Piacenza Rugby e con Viadana in U20; è stato Campione nazionale U17 con Calvisano, e ha vestito la maglia della nazionale italiana Under 18, Under 19, Under 20 e Nazionale Seven.

All’evento parteciperanno anche alcuni atleti degli altri due prestigiosi Club di Padova, il Valsugana Rugby ed il Roccia Rubano.

A consegnare i prodotti agli Atleti sarà un’icona del rugby italiano: Corrado Covi, al quale vanno i nostri ringraziamenti, nonché la nostra stima. Direttore Sportivo del Petrarca Rugby da diverse stagioni e attuale consigliere del Comitato Regionale Veneto, Corrado Covi è stato colonna portante della mischia “terrore d’Italia” degli anni ottanta, la mischia della squadra petrarchina che dall’83 all’87 ha vinto tutto in Italia. Vanta inoltre 19 presenze con la nazionale maggiore Italiana; ha esordito in azzurro come numero 8 il 7 febbraio del 1988 contro la selezione francese e ha chiuso il suo ciclo con la nazionale nel ’96 il 23 novembre a Twickenham contro gli inglesi con la maglia numero 7

P.R. on sabtwitterP.R. on sablinkedinP.R. on sabfacebookP.R. on sabemail
P.R.
La passione per il rugby ha portato 10 anni fa all’ideazione di un portale Internet interattivo che potesse affermarsi come punto d’incontro privilegiato tra società di rugby, sponsor e giocatori. Nacque così www.piazzarugby.it, la piazza virtuale del rugby business in Italia. Fondatore e titolare di PiazzaRugby è Marco Martello, mandatario FIR abilitato a trattare e gestire i rapporti con società affiliate alla FIR ed all’IRB in nome e per conto di giocatori e tecnici. Con lui collaborano legali, esperti di comunicazione, tecnici e professionisti di comprovata esperienza.