Il tour Canterbury all’Hard Tackle di Recco

Pro Recco Rugby, Serie A 2012/13 primo in classificaRiprende il viaggio del Bus Canterbury a sostegno dell’Eccellenza italiana, e la prima tappa del 2014 sarà presso lo Store Hard Tackle di Recco. Sito nel meraviglioso Levante Ligure, Hard Tackle rappresenta uno dei più importanti shop specializzati nel mondo Rugby; ed è gestito da due rugbisti ancora in attività, Diego Bisso e Andrea Di Patrizi.

In occasione della tappa di Recco, saranno quattro atleti della società di casa, la Pro Recco Rugby, a ricevere i prodotti Canterbury. Quattro talenti che stanno giocando realmente ad alto livello quest’anno e di cui siamo orgogliosi anche noi del team P.R.:

BASTIEN AGNIEL. Francese, 25 anni, è il mediano d’apertura del Recco da tre stagioni. Sempre ai vertici della classifica marcatori, è stato il miglior realizzatore di punti della Serie A al termine della scorsa stagione, venendo eletto MVP del campionato dal settimanale Lameta. Dotato di un piede fatato, è un playmaker che utilizza molto bene il proprio fisico, abile nell’attaccare la linea è altrettanto efficace in difesa. Caratteristiche che Oltralpe gli hanno permesso di esordire tra i professionisti a soli 20 anni, con il Bourg-en-Bresse, e ora rappresenta un vero lusso per il campionato di A1.

CHRISTIAN BECERRA. Internazionale con l’Italia 7’s e già chiamato in passato dall’Italia Emergenti, il 25 enne Becerra è la perla nera del Recco. Nato in Ecuador, ma cresciuto in Liguria, rappresenta infatti il miglior frutto di un club molto attento alla formazione dei giovani. Giocatore dotato di tecnica e di gran fisico, fa della velocità la propria arma migliore, confermandosi partita dopo partita come uno dei trequarti più talentuosi della Serie A. Trequarti ala, estremo o secondo centro, negli anni il suo contributo anche in termini di mete è stato decisivo per portare gli squali ai vertici del campionato.

MIRKO RAPONE. Pilone destro dal gran fisico, 188 cm per 120 kg di peso, il 22enne Mirko Rapone rappresenta il prototipo del pilone moderno. Messosi in luce fin dalle giovanili e selezionato per vestire la maglia azzurra dell’Italia Under 20 nel Sei Nazioni 2010, ha completato la propria maturazione tra Parma, L’Aquila e Firenze. A Recco ha quindi trovato l’ambiente ottimale per affermarsi come uno dei migliori piloni della stagione, dominante in mischia chiusa e ancor più presente nel gioco, come dimostrano anche le 5 mete segnate finora. Su tutte la cavalcata del 2 febbraio contro

ENRICO CAFARO. Pilone compatto con i suoi 181 cm per 121 kg, il campano Enrico Cafaro può ricoprire tutti i ruoli della prima linea. Atleta solido e versatile, a 24 anni vanta già un’esperienza da veterano avendo vestito in Eccellenza maglie “pesanti” come quelle di Rovigo e L’Aquila. Arrivato a Recco in estate per rafforzare la squadra in vista del tentativo di scalata all’Eccellenza, con Rapone forma una delle coppie di piloni più giovani e temibili della Serie A.

Un ricordo speciale va all’amico Roberto Besio

P.R. on sabtwitterP.R. on sablinkedinP.R. on sabfacebookP.R. on sabemail
P.R.
La passione per il rugby ha portato 10 anni fa all’ideazione di un portale Internet interattivo che potesse affermarsi come punto d’incontro privilegiato tra società di rugby, sponsor e giocatori. Nacque così www.piazzarugby.it, la piazza virtuale del rugby business in Italia. Fondatore e titolare di PiazzaRugby è Marco Martello, mandatario FIR abilitato a trattare e gestire i rapporti con società affiliate alla FIR ed all’IRB in nome e per conto di giocatori e tecnici. Con lui collaborano legali, esperti di comunicazione, tecnici e professionisti di comprovata esperienza.